Tendências de Inovação para indústrias e empresas de Supermercado

Tendenze dell'innovazione per le industrie e le aziende della grande distribuzione

La crescente trasformazione digitale si è evoluta rapidamente tra le aziende di tutto il mercato e ha influenzato non solo le abitudini di consumo delle persone, ma ha anche delineato le tendenze per i rivenditori e le industrie in cerca di innovazione aziendale.

Questo movimento tecnologico è fortemente legato alla percezione che le strategie tradizionali nei modelli di vendita necessitavano di innovazione, facendo capire al mercato l'importanza del concetto di multicanalità e i vantaggi di investire nei canali online.

Con ciò, le nuove tendenze di consumo hanno guadagnato attenzione in diversi settori, generando opportunità per vari modelli di business e nicchie di mercato, come le industrie e le nicchie dei supermercati e delle farmacie che sono comunemente associate ai canali di vendita tradizionali, ma che si stanno rapidamente spostando verso il digitale.

In questo articolo potremo capire meglio la nicchia dei supermercati di fronte alla digitalizzazione, quali sono le aspettative dei consumatori, quali sono le aspettative dei consumatori e quali sono le aspettative dei consumatori.In questo articolo capiremo meglio la nicchia dei supermercati che si trova ad affrontare la digitalizzazione, quali sono le aspettative dei consumatori e come le aziende di supermercati saranno in grado di superare le sfide tecnologiche con nuove soluzioni e automazione nella loro strategia di business.

Il nuovo consumatore nell'era digitale

Con gli eventi globali degli ultimi due anni, l'esperienza del consumatore si è sviluppata molto più rapidamente del previsto. Le interazioni con i marchi e le esperienze di acquisto hanno preso direzioni diverse rispetto al passato.

Entro il 2022, un'indagine di Accenture ha rilevato che 50% dei consumatori globali dicono che la pandemia ha fatto rivalutare i loro propositi su ciò che è veramente importante, riportando a diversi aspetti del modo in cui vivevamo, lavoravamo e facevamo acquisti solo due anni fa.

In un mercato altamente competitivo, la servizio personalizzato è diventato sinonimo di fedeltà del cliente. Il 72% dei consumatori che hanno rivalutato i loro acquisti afferma di aspettarsi che le aziende con cui fanno affari capiscano e rispondano alle loro esigenze con maggiore attenzione.

Mentre il 50% di queste persone sottolinea che numerose aziende le hanno deluse non fornendo attenzione immediata, supporto e comprensione alle loro esigenze durante le difficoltà della pandemia.

Nel video qui sopra, possiamo capire meglio le difficoltà che l'isolamento e le restrizioni portavano alle persone.

Anche se ogni consumatore ha vissuto le proprie esperienze e difficoltà, l'accordo che integra le considerazioni più profonde dello shopping è diventato più ricorrente.

Con il trasformazione digitaleCon la trasformazione digitale, molti consumatori sono diventati più attenti non solo agli articoli da acquistare, ma anche più esigenti nei confronti del modello che offrirà un'esperienza completa.

L'onnicomprensività è diventata indispensabile, acquistando sempre più importanza per rafforzare il rapporto tra online e offlineQuesta tendenza rappresenta un'evoluzione dell'esperienza di acquisto tradizionale, in cui i consumatori sono sempre più alla ricerca di opzioni di acquisto più rapide, sicure e convenienti.

Questa tendenza è un'evoluzione della concetto di multicanalità. Con l'omnichannel è possibile integrare fisico e virtuale e negozi virtuali, oltre a esplorare le possibilità di altri canali come le applicazioni mobili, i social network e molti altri.

Leggi anche: L'importanza delle integrazioni per le strategie omnichannel

È importante adattarsi non solo nei momenti di crisi, come è successo durante la pandemia. Ciò che è corretto è dire che è necessario innovaree l'omnichannel è tutto strategia per rinnovare la vostra attivitàpensare a soddisfazione del cliente.

Con ciò, è diventata sempre più evidente la necessità di necessità di migrare o espandere l'attività nell'ambiente digitaleambiente, rafforzando le strategie di Esperienza del cliente strategie in nome dell'innovazione che porterà maggiore soddisfazione ai clienti.

Per questo motivo, i proprietari di supermercati si sono trovati di fronte a una nuova sfida: conquistare l'e-commerce di generi alimentari. Commercio elettronico di generi alimentari.

Aziende del settore alimentare e innovazione digitale

Conosciuto come e-GroceryL'e-commerce per i supermercati ha avuto una crescita assicurata negli ultimi anni. Solo nel 2020è stato registrato che gli acquisti attraverso i canali digitali in questa nicchia sono cresciuti del 180%.

Con le incertezze dell'isolamento sociale, i grandi marchi hanno rischiato di entrare nel mercato del cibo e delle bevande online.

Un grande esempio di questo è Mercado Livreche ha iniziato a offrire l'opzione Grocery. Questa influenza è stata responsabile del cambiamento in relazione a e-commerce per supermercati.

Il venerdì nero 2021il settore più in vista è stato anche quello dei generi alimentari, raggiungendo l'80% delle vendite effettuate all'evento dal Mercado Livre. Questa percentuale rappresenta anche un aumento del 540% del volume degli ordini nella categoria.

Nella data dell'evento, si è registrato un aumento del 13,3% delle consegne rispetto alla media dei venerdì precedenti. E l'aumento rispetto al 2020 è stato del 5,6%, come si evince dai dati raccolti nel Black Friday 2021 Report, realizzato da All In.

Leggi anche: Le aspettative per il Black Friday 2022 e come impostare il vostro e-commerce per il successo

Questo rapido cambiamento nella digitalizzazione ha reso necessario per i proprietari di supermercati, Per saperne di più sul commercio elettronico e come sviluppare un valore integrato in grado di agire sulle esigenze dei consumatori e al tempo stesso proiettare la redditività.

Il funzionamento dell'e-Grocery avviene grazie alla connessione con i negozi fisici che ristrutturano le loro modalità di business, essendo in grado di frequentare anche il mondo digitale. L'ordine viene effettuato online, entrando nel sistema che invia la lista del cliente a un addetto che cercherà i prodotti scelti.

In una ricerca di McKinseyricerca, è emerso che i consumatori sono alla ricerca di una nuova nuovo modello di vitadove possono essere più sani e risparmiare.

Questo dimostra che il necessità di integrazione digitale che può aiutare i proprietari di supermercati a mettere in evidenza la loro attività, a personalizzare le promozioni e a coinvolgere i consumatori in modo più significativo.

I consumatori che desiderano effettuare acquisti di cibo e bevande attraverso i canali digitali rappresentano più della metà della popolazione statunitense, il che ha spinto Amazon a aprire decine di nuovi Amazon Fresh Negozi "Amazon Fresh" che offrono acquisti ultraveloci.

Sia che si tratti di acquisti online che di consegne, gli ordini di shopping digitale effettuati attraverso qualsiasi canale online, dal desktop e dal dispositivo mobile alle app e agli assistenti vocali, sono sulla buona strada per aumentare i ricavi a fronte dei grandi cambiamenti digitali.

Anche se l'adozione è ancora lenta, i consumatori digitali non fanno che aumentare, rendendo l'e-grocery un grande potenziale per sostenere il mercato con budget maggiori. Si stima che entro il 2025 la spesa media annua degli acquirenti di questa nicchia aumenterà da$856,47 nel 2021 a$1.524,84.

Si prevede che i rivenditori e le società di consegna si renderanno conto dell'effetto dell'e-grocery, guadagnando una percentuale maggiore di vendite online, anche con la scomparsa delle restrizioni di isolamento. La funzionalità "clicca e ritira assumerà anche un significato diverso, fungendo da punto di ingresso per i commercianti che non hanno ancora cercato di investire nei modelli di consegna.

Giganti come Amazon e Walmart sono di conseguenza disposti a investire in programmi di affiliazione, attivando vantaggi di abbonamento e incentivi di sconto. L'obiettivo di questa strategia è quello di prestare maggiore attenzione a fedeltà del cliente.

Se da un lato questo è il percorso essenziale per abbracciare la digitalizzazione nella nicchia dell'e-commerce dei supermercati, dall'altro è importante capire che ci sono numerose sfide per conquistare questa soluzione strategica.

Attualmente, le aziende con prodotti di lunga durata come l'abbigliamento o l'elettronica sono state in grado di abbracciare l'ambiente digitale, ma quelle che vendono prodotti alimentari e bevande rimangono legate al canale fisico.

C'è anche il caso di Marqueo, il più grande supermercato 100% digitale dell'America Latina, che è arrivato in Brasile nel 2021, iniziando a operare a San Paolo e nella regione metropolitana. L'applicazione riunisce più di 4.000 prodotti, dall'igiene, all'orticoltura, alla cantina, ecc.

Scoprite alcune sfide che il settore grocery potrebbe affrontare in ambito digitale.

Uno dei principali fattori che ostacolano l'ingresso dell'innovazione digitale nei supermercati è la consuetudine di tenere in magazzino una vasta gamma di prodotti, la maggior parte dei quali sono alimentari e deperibili.

Oltre a essere sensibili al tempo e alle condizioni di conservazione, i prodotti alimentari sono spesso venduti con molte opzioni diverse.

Alcuni prodotti sono venduti a peso piuttosto che a pezzo e le loro condizioni variano anche di giorno in giorno. Basta pensare alla natura mutevole di un avocado o di una banana per rendersi conto di molte delle sfide che la vendita online comporta.

Per questo motivo, gli sprechi diventano un problema critico per le aziende che abbracciano la trasformazione digitale. Il problema può essere risolto in modo semplice, con un un sistema efficiente di gestione dell'inventario. Sistemi per sistemi di fornitura appena in tempo I sistemi di fornitura integrati con le API per la gestione dell'inventario dei supermercati possono ridurre al minimo i costi di inventario.

Un'altra sfida molto comune è la mancanza di una tecnologia in grado di gestire l'inventario e l'attività commerciale. È importante personalizzare il sistema in base alle esigenze del vostro e-commerce, perché non esiste un'unica soluzione che possa soddisfare tutti.

O applicazione mobile per la consegna di generi alimentari migliora l'efficienza perché sfrutta importanti caratteristiche dell'hardware mobile, come la geolocalizzazione e altro ancora.

Grazie alla pandemia, l'adozione dell'uso delle app è cresciuta in maniera esponenziale. Secondo la 42esima edizione di Webshoppers, un rapporto sull'e-commerce realizzato da Ebit|Nielsen in collaborazione con Elo, il 72% dei consumatori preferisce le app di consegna durante l'isolamento.

I supermercati sono diventati il segmento che ha registrato il maggior numero di nuovi acquirenti, raggiungendo il 14% dei nuovi negozi.

Tuttavia, è difficile mantenere la qualità del prodotto, i tempi e i costi di consegna, soprattutto quando i clienti mostrano un comportamento sempre più esigente. Si tratta di fattori critici che impongono una grande sfida alla logistica intelligente.

Vista l'evoluzione del comportamento dei consumatori, è importante anche investire in strategie di marketing - Questo è l'unico modo per avere successo in ambienti altamente competitivi.

Questa pianificazione di marketing sarà anche responsabile del miglioramento dell'esperienza del consumatore.

Un altro scenario perfetto per valore aggiunto per il consumatoreè il momento in cui viene effettuato un ordine. Può sembrare banale, ma consegnare l'articolo di valore al cliente dimostra cura nell'operazione; tuttavia, a volte può capitare che un articolo venga consegnato per errore, o che venga ricevuto nel modo o nelle dimensioni sbagliate.

In questo caso, la sfida da vincere è capire come rendere redditizio il processo di logistica inversa, gestendo risorse come rimborsi, cancellazioni di ordini, ecc.

Possiamo già notare che la sfida più grande per comprendere l'innovazione digitale nelle aziende del settore grocery è la tecnologia. Soprattutto se pensiamo che questa industria è responsabile della ricerca di picchi enormi nelle date commemorative.

Il volume di consumatori digitali che è cresciuto negli ultimi anni dimostra che è impossibile essere sicuri al 100% dell'infrastruttura del proprio negozio online. Pertanto, è importante garantire che le strutture siano tecnologicamente preparate per offrire la stessa qualità e stabilità, indipendentemente dal numero di persone che visitano il negozio.

A tal fine, è necessario demistificare l'idea che solo le strutture interne possano risolvere un cambiamento imprevisto della domanda e comprendere i vantaggi che un fornitore esterno di tecnologia può apportare con l'aiuto di un modello SaaS.

Conclusione

Infine, possiamo concludere che la digitalizzazione è diventata un punto di forza del mercato, portando numerosi vantaggi e sfide in nome dell'innovazione.

Se pensiamo alle nuove esigenze dei consumatori, che cercano risposte più rapide e adeguate al momento digitale, ci rendiamo conto che è impossibile vedere la digitalizzazione lontano da qualsiasi nicchia - soprattutto quella dei supermercati.

La strategia multicanale ha acquisito sempre più importanza nei momenti in cui si esplora la digitalizzazione, come in questo momento. Il concetto di omnichannel ha portato infinite possibilità in nome dell'offerta della migliore esperienza di acquisto al consumatore.

Vale la pena ricordare che l'e-grocery non è solo vendita, ma anche attenzione al cliente, offrendo il miglior percorso di acquisto nella vita quotidiana del consumatore.

Per questo motivo, l'e-commerce dei supermercati ha conquistato spazio, offrendo facilità ai consumatori che cercano la modernità nella loro vita quotidiana.

Nonostante le numerose sfide, è possibile rendersi conto che si tratta di una nuova verticale del mercato digitale, in grado di raggiungere il successo con l'uso di un buon strumento tecnologico che vede l'importanza del consumatore nelle priorità.

Conoscere i servizi di Codeby

Codeby è un'azienda specializzata in tecnologia che cerca di trasformare l'esperienza di acquisto nei canali digitali dei nostri clienti.

Siamo presenti sul mercato da oltre 7 anni, cambiando la realtà dei grandi marchi attraverso soluzioni tecnologiche personalizzate per gli ambienti dei negozi online.

Siamo da 4 anni tra i partner MVP della piattaforma VTEX, oltre ad essere partner importanti di piattaforme come Shopify e LINX, con professionisti certificati in tutte queste tecnologie.

Per saperne di più sui nostri servizi, visitate il nostro sito web: https://codeby.global/

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.