WhatsApp Business API: saiba como utilizar para vender mais

WhatsApp Business API: impara a usarla per vendere di più

WhatsApp è passato dall'essere solo uno strumento di messaggistica a un canale di shopping. Il lancio di WhatsApp Business ha facilitato la comunicazione diretta tra utenti e aziende, semplificando il processo di acquisto e migliorando l'esperienza del cliente.

Con la nuova versione dell'API di WhatsApp Business, le vendite sono più interattive e personali, i rivenditori possono mostrare i loro prodotti e/o servizi per l'acquisto da parte dei clienti senza lasciare la chat. Inoltre, sono anche in grado di includere prodotti multipli nei messaggi e messaggi di un singolo prodotto, che funziona come un tipo di catalogo e mostra i prodotti del magazzino.

Leggi anche: Perché la geolocalizzazione aumenta l'efficienza del tuo e-commerce

Ma cos'è un'API?

O que é API?

Le API (acronimo di Application Programming Interface) sono un insieme di standard e routine che integrano un'interfaccia e permettono la costruzione di piattaforme in modo più semplice e oggettivo. In altre parole, la loro funzione è quella di facilitare il lavoro dello sviluppatore.

Possono essere utilizzati per creare software, applicazioni, programmi e piattaforme varie.

Quando un'azienda crea un'API e intende permettere ad altri sviluppatori di software di sviluppare prodotti associati al suo servizio, rende i suoi codici disponibili per essere utilizzati in altri siti e in un modo più conveniente per i suoi utenti.

L'API di WhatsApp Business, per esempio, permette ai marchi e alle imprese di creare cataloghi di prodotti e un carrello della spesa via chat. Aiutando ad aumentare le vendite, oltre a semplificare il processo di acquisto e migliorare l'esperienza del cliente.

In breve, le API fanno sì che diversi siti web e strumenti "parlino" tra loro, e raggiungano risultati che non sarebbero fattibili se lavorassero in modo isolato.

WhatsApp Business vs. WhatsApp Business API

WhatsApp Business x WhatsApp Business API

Anche se i nomi sono simili e addirittura implicano di essere la stessa cosa - il che finisce per causare un po' di confusione - WhatsApp Business e WhatsApp Business API hanno funzionalità e usi abbastanza diversi.

- WhatsApp Business

L'applicazione WhatsApp Business è progettata per soddisfare le esigenze dei piccoli rivenditori, che usano l'applicazione per comunicare con i clienti, ma senza dover associare i loro numeri personali - in quanto si apre un canale di contatto professionale.

La creazione di etichette, il catalogo dei prodotti e l'inserimento degli orari d'ufficio sono alcune delle caratteristiche disponibili per chi usa questa versione. Tuttavia, WhatsApp Business ha alcune limitazioni, la principale è che lo strumento è legato allo smartphone su cui è installato e rende impossibile una gestione esclusivamente manuale dei messaggi.

Questo può essere un problema per le aziende più grandi o in espansione che hanno bisogno di strutturare questo canale strategico e renderlo scalabile per grandi volumi.

- WhatsApp Business API

L'applicazione WhatsApp Business API, d'altra parte, è progettata per le medie e grandi aziende, o quelle che stanno crescendo. Questo perché questa versione offre altre caratteristiche avanzate e uniche, permettendovi di comunicare con i clienti su scala.

Utilizzando le API di WhatsApp Business, le aziende possono collegare migliaia di agenti e bot per interagire con i clienti in modo programmatico e manuale. Inoltre, le API possono essere integrate con vari sistemi back-end come CRM e piattaforme di marketing.

Leggi anche: Tendenze dell'e-commerce: come il commercio conversazionale può influenzare il tuo business

Quali sono le caratteristiche principali di WhatsApp Business API?

Oltre ad avere quasi tutte le caratteristiche della versione standard, l'API di WhatsApp Business permette anche:

  • Collega un account WhatsApp API a una piattaforma multiutente;
  • Crea chatbot: permettendo flussi di messaggi automatizzati e rispondendo alle domande più frequenti dei clienti in qualsiasi momento;
  • Diffusione rapida dei contenuti: invia rapidamente messaggi a più contatti di notifiche, avvisi o servizi (con alcune limitazioni per quanto riguarda le promozioni);
  • Centralizza le comunicazioni con i clienti su un unico numero;
  • Ottiene rapporti dettagliati sulle chat;
  • Cattura nuovi lead e li reindirizza alla chat.

Come usare WhatsApp API per vendere

Como vender mais com o API do WhatsApp

WhatsApp è un'applicazione che è disponibile nelle mani di tutti.

Si stima che più di 120 milioni di brasiliani hanno un account su 'Whats' e circa 3 milioni di imprese utilizzano questo canale di comunicazione nella loro strategia di marketing.

Controlla qui sotto alcune caratteristiche di WhatsApp Business API che ti aiuteranno ad attirare più clienti e ad aumentare le tue vendite.

1 - Catalogo di prodotti e/o servizi

Dato che WhatsApp è sinonimo di agilità, creare un catalogo con i tuoi prodotti e/o servizi renderà lo scambio di informazioni più veloce e più facile con i tuoi clienti.

Inoltre, includendo un catalogo con l'API di WhatsApp Business, i clienti avranno accesso ai prodotti in qualsiasi momento e potranno contattare il negozio sapendo già esattamente cosa vogliono comprare.

2 - Creare un chatbot (impostare messaggi automatici)

La creazione di messaggi automatici (chatbot) è una funzione molto utile per le grandi aziende che usano WhatsApp Business API per le chiamate simultanee.

Si possono impostare messaggi per l'after hours, indicando che la persona riceverà una risposta quando il negozio apre. O anche durante l'orario di apertura, indicando che presto riceveranno una risposta.

Inoltre, il chatbot capisce anche le preferenze del pubblico e impara dal comportamento degli utenti, rendendo il servizio più umanizzato e vicino al cliente.

3 - Organizzare le conversazioni per tag

Assegnare delle etichette per organizzare i servizi che sono in corso aiuta a definire lo stato in cui camminano (come "non risposto", "in corso" e "finalizzato").

O anche il tipo di servizio richiesto (come "scambi", "dubbi", ecc.).

4 - Creare una lista di trasmissione

Creando una lista broadcast nell'API di WhatsApp Business, i dettagli di contatto dei clienti sono protetti e i messaggi assomigliano a messaggi individuali, il che dà un tocco più personale e rimanda a una maggiore vicinanza - proprio come accade con il chatbot.

Più che inviare offerte e sconti, le mailing list possono anche essere utilizzate per inviare contenuti rilevanti ai clienti e rendere il vostro marchio un'autorità sul mercato, essendo un grande alleato nelle strategie di inbound marketing.

Allora, ti è piaciuto sapere come usare l'API per vendere prodotti su WhatsApp?

Per far evolvere il tuo e-commerce, puoi contare sul team di Codeby. Siamo un'azienda specializzata in tecnologia, focalizzata su performance e usabilità che aiuta le aziende a vendere di più sui loro canali online!

Contatta i nostri esperti.

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.